Crea sito

  18 novembre 2020

Gentile abbonato, Gentile spettatore,

Abbiamo atteso il nuovo DPCM per potervi dare notizie riguardo la nuova Stagione  Teatrale. La volontà di ricominciare, di riaccendere le luci e di sentire di nuovo i vostri applausi c’è tutta.

La Direzione del Teatro Diana ed il suo staff erano pronti per ripartire proponendo una nuova stagione, come sempre ricca di appuntamenti, con i maggiori protagonisti della scena italiana.

Purtroppo, però, le condizioni  che si sono create e che si stanno creando in questi giorni per il protrarsi dell’emergenza sanitaria fino a gennaio 2021 non ce lo permettono.

Il Teatro ha bisogno di tempo e di programmazione e Voi, nostri affezionati abbonati, siete in tanti, circa 10.000!!!  In queste condizioni  non ci sono le premesse per mantenere i nostri impegni verso di voi creando anche  inutili attese. 

La stagione teatrale nel suo tradizionale svolgimento, compatibilmente con l’emergenza sanitaria, riprenderà a fine emergenza (gennaio 2021). Per quest’anno non potrà esserci, dunque, una nuova campagna abbonamenti.

Alla luce di tutto ciò, onde evitare file o assembramenti al botteghino, per quanto riguarda gli spettacoli annullati dal giorno 11 marzo al 24 maggio 2020: 3 spettacoli in abbonamento“ Palcoscenico (Gigi e Ross / Bella Figura / Massimo Ranieri) e 3 spettacoli in abbonamento “quadrifoglio”(Gigi e Ross / Così Parlò Bellavista / Carlo Buccirosso), se lo desiderate,  potrete  conservare i tesserini della scorsa stagione in vostro possesso, che restano validi nel loro importo (vedi tabella cliccando qui) come acconto per l’abbonamento per la prossima stagione teatrale, che partirà da ottobre 2021.

Tale soluzione vi permetterà anche di conservare il vostro posto.

Qualora, invece, non gradiate tale soluzione, potete fare richiesta di vouchers  (secondo il D.M. 17/03/2020 articolo 88 com. 2 e successivi ) con validità 18 mesi da spendere presso la nostra struttura. L’importo del voucher sarà lo stesso che troverete nella tabella cliccando qui.

La richiesta deve essere fatta presso il botteghino del Teatro (entro il 28 febbraio 2021).

Per quanto attiene ai singoli biglietti acquistati dal 4 marzo 2020 al 24 maggio 2020, per coloro che non ne hanno fatto ancora richiesta,  è possibile venire presso il botteghino del Teatro, muniti di biglietti, per ritirare il voucher per l’importo equivalente (secondo il D.M. 17/03/2020 articolo 88 com.2 e successivi) con validità 18 mesi, da spendere presso la nostra struttura.

  • Chi ha acquistato i biglietti presso una delle prevendite autorizzate qui l’elenco può contattare direttamente il punto vendita.  
  • Chi ha acquistato i biglietti on line potrà seguire la procedura automatica cliccando qui 

Intanto, in attesa di riaccogliervi quanto prima, desideriamo esprimervi tutta la nostra gratitudine per le numerose testimonianze di affetto, vicinanza e solidarietà con cui, fin dal primo giorno di sospensione dell’ attività, ci state sostenendo ed incoraggiando.

Molti di voi, inoltre, hanno scelto e stanno scegliendo di rinunciare alla conversione in vouchers al fine di poter aiutare concretamente tutto il comparto ed i lavoratori  dello spettacolo dal vivo.

Un gesto che ci incoraggia e ci rende orgogliosi del nostro meraviglioso Pubblico.

Il botteghino resterà chiuso secondo  disposizioni  nuovo DPCM

diana@teatrodiana.it – 0815567527